La vetrina di Usatoblog: Secondamanina - Concesio (BS)

Ringrazio sentitamente Barbara per avermi mandato le foto del suo mercatino Secondamanina di Concesio (BS), sito in Via Europa 106/E (Sito Internet  -  Facebook)






Dopo tanto tempo...

Vi è mai capitato che andando ad un mercatino abbiate rivisto un oggetto, un attrezzo, un mobile, un vestito oppure qualsiasi altra cosa che ha riaperto nella vostra mente ricordi del passato, di quando magari voi stessi avete utilizzato o avuto quella cosa quando eravate più giovani?
Oppure avete notato un oggetto di cui avete sentito soltanto parlare, magari dai vostri genitori e nonni, ma non avevate ancora visto nella vostra vita?
Penso sia successo questo. A me succede quasi tutte le volte che entro in un mercatino e quando vedo queste cose del recente nostro passato, subito mi immagino come era la vita a quel tempo, una vita senza molta tecnologia, una vita più semplice, una vita meno frenetica. Ad esempio, ieri ho visto uno scaldino a carbone e poi un lume portatile a olio: oggetti che oggi possono sembrare vetusti, inutili, sorpassati, belli come arredamento di una stanza, ma che in passato erano di uso comune, giornaliero, consueto. 
Oggi è antiquariato, ieri era routine quotidiana.
E voi, quali oggetti e cose avete "rivisto" dopo tanto tempo?

La vetrina di Usatoblog: Baby Bazar - Scorzè (VE)

Ringrazio sentitamente Luisa per avermi mandato le foto del suo mercatino Baby Bazar di Scorzè (VE), sito in Via Moglianese Scorzè 27/B (Sito Internet  -  Facebook)









(vetrina aggiornata al 31/03/2019)

Vintage Games 3 - I contrari (1977)


Inserire nelle caselle, ai numeri corrispondenti, le lettere iniziali dei contrari delle parole date nelle definizioni. A soluzione ultimata, queste lettere lette di seguito dovranno dare il nome dell'animale raffigurato

DEFINIZIONI:
1- Piccolo; 2- Interno; 3- Vecchio; 4- Sbagliato; 4- Niente; 6- Poco; 7- Indietro

SOLUZIONI:
1- Grande; 2- Esterno; 3- Nuovo; 4- Esatto; 5- Tutto; 6- Tanto; 7- Avanti
L'animale raffigurato è la GENETTA

39^ Fiera Campionaria dell'Usato - Macerata (13-14 Aprile)

Cari amici di Usatoblog, vi segnalo che il 13 e il 14 Aprile a Macerata si terrà la 39^ edizione della Fiera Campionaria dell'Usato. Di seguito il comunicato stampa, contatti e altre informazioni:


Conto alla rovescia per il consueto appuntamento primaverile con la “Fiera Campionaria dell’Usato”, giunta alla sua 39^ edizione con il crescente apprezzamento degli amanti del settore e buona fortuna dei marchigiani che hanno la possibilità di avere questa notevole kermesse a “portata di mano”.
Gli orologi vanno puntati alle ore 14.30 di sabato 13 aprile quando saranno fruibili i padiglioni del Centro Fiere Villa Potenza di Macerata, a disposizione del consolidato, numeroso pubblico fino alle ore 19 di domenica 14.

La Service Promotion organizzatrice della manifestazione patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Macerata, è impegnata nella distribuzione degli spazi espositivi agli oltre 250 espositori, che rappresenteranno nel migliore dei modi tutti quei settori tematici tanto apprezzati dai visitatori: rigatteria, modernariato, antiquariato, oggettistica, modellismo, e tanto altro.

Citazione particolare merita l’ampio spazio del padiglione centrale riservato, così come nella primavera dello scorso anno, alla “Fiera dell’Elettronica”.
“Evento nell’evento” sempre molto apprezzato dagli esperti del settore come dai comuni consumatori, per la notevole varietà di prodotti proposti dai circa 60 espositori, specialisti di settore, garanti della presenza di numerosi articoli nuovi e di ultima generazione a prezzi promozionali. Lungo l’elenco di quanto offerto: apparecchi per telefonia, computer ed accessori, software, sistemi di allarme, elettronica per il tempo libero, macchine fotografiche, droni, modellismo ecc. ecc. Persino la possibilità di riparare telefonini e pc direttamente sul posto.

Non meno accattivanti gli altri spazi tematici proposti:  Salone della Creatività”, settore in continua evoluzione, dove artisti-artigiani,  produttori “dell’ingegno e della fantasia” mettono in mostra il loro estro, esponendo realizzazioni di varie tipologie  di volta in volta sempre più innovative e creative; “Mercatino delle Pulci” dove scovare il pezzo tanto ed a lungo cercato è l’attività di molti appassionati; “Auto in ..Fiera” spazio a disposizione dei privati per tentare la vendita dei propri auto e motoveicoli.

Le attrazioni per i più piccoli, per i quali sono allo studio delle belle sorprese, le performance degli immancabili “Artisti …di fiera” unite alla gratuità per i minori di 13 anni, rendono l’evento irrinunciabile per intere famiglie.

Ed allora, con la parola d’ordine “USA L’USATO”, divenuta lo slogan della Fiera Campionaria dell’Usato, tutti a Macerata dalle 14.30 di sabato 13 e dalle 9.30 di domenica 14, con chiusura prevista per entrambi i giorni alle ore 19.00.
Per informazioni e la prenotazione di spazi: tel. 0733.637313 oppure info@servicepromotion.it, www.fieracampionariausato.com.


Le cose cambiano velocemente...6 (Comunicazioni)

Oggi viviamo in un sistema che, rimanendo comodamente seduti sul divano di casa nostra, possiamo comunicare, tramite smartphone o tablet o computer, con il mondo intero. Abbiamo la possibilità di condividere foto, video, filmati, file audio, recensioni, posizioni GPS, contatti, ebook e molto altro con persone di ogni parte del mondo in un semplice attimo (naturalmente bisogna avere un buon collegamento internet). Fare sharing è diventata un'azione quotidiana, anzi, pluriquotidiana: oramai condividiamo di tutto in qualunque momento.
Fare questo ci rende più inseriti nel contesto sociale e le grandi distanze che ci sono tra i vari Paesi del mondo sembrano ridursi. Con un semplice abbonamento a internet possiamo telefonare con la stessa facilità e gli stessi consumi al nostro vicino di casa oppure a un amico che abita nell'emisfero australe. 
Oggi tutto ci sembra così semplice, intuitivo, ovvio. Ma fino a pochi anni fa, tutto questo sembrava una semplice utopia. Prima che esistessero telefoni e telegrafi, l'unico modo per comunicare era tramite lettere scritte su carta, e in quegli anni gli scrittori erano davvero pochissimi, vista la scarsa istruzione. E prima che la lettera arrivasse al destinatario, potevano passare giorni e giorni (dopotutto i mezzi di trasporto erano cavalli o treni e le primissime automobili erano veloci quanto le biciclette). Poi sono arrivati i telegrafi, i telefoni, il servizio postale è andato a migliorare e quindi le comunicazioni si sono arricchite. Però i telefoni erano ancora cosa rara e poteva succedere che in un paese ci fosse solo un telefono pubblico e qualche sporadica utenza privata. E quando le telefonate venivano fatte in posti distanti da casa nostra, soprattutto all'estero, i costi aumentavano e allora bisognava mettere il turbo nella nostra bocca per poter dire molte cose in pochi minuti.
Con l'avvento di internet e dei primi Personal Computer con accesso alla rete si sono diffuse le e-mail che hanno soppiantato le lettere cartacee, le cartoline e i vari accessori da filatelia classica. Abbiamo, per così dire, sostituiti i francobolli con le chioccioline o @.
La linea internet non era molto veloce (la vecchia 56 KB/s) ma per mandare mail scritte era più che sufficiente. Poi sono arrivate le app di messaggistica, come WhatsApp o Telegram, e la possibilità delle videochiamate, come ad esempio Skype o Viber.
Quello che sembrava impossibile e assai costoso fino a pochi anni fa, oggi è semplice prassi. Con un Like oggi puoi dare il tuo parere immediato a una foto pubblicata su Instagram da un utente che può risiedere in Canada; qualche decennio fa, solo per comunicare una semplice cosa a una persona che abitava a qualche centinaio di chilometri da casa tua, dovevi aspettare una settimana che la lettera arrivasse.
E nel prossimo futuro, come comunicheremo?
Le cose cambiano velocemente...

Vintage Games 2 - Cruciverba (1960)


DEFINIZIONI

ORIZZONTALI: 
1- Solido geometrico che ha sei facce uguali; 5- Moderno strumento per localizzare corpi a distanza; 6- Schernito; 7- Grossi cavi che reggono le ancore; 8- Il vero nome di San Pietro; 9- Incantata; 10- Una delle due città raffigurate nello schema; 11- Grossi cani simili ai mastini; 12- Una delle due città raffigurate nello schema

VERTICALI:
1- La parte più bassa della nave; 2- Città veneta; 3- Piedistallo; 4- Metallo prezioso; 5- Antico; 6- Giorno da venire, 7- Zingara; 8- Saluto dei musulmani; 9- Lo conduce l'ago; 10- Può essere Rosso o Morto

SOLUZIONI: 

ORIZZONTALI: 1- Cubo; 5- Radar; 6- Deriso; 7- Gomene; 8- Simone; 9- Fatata; 10- Milano; 11- Alani; 12- Roma
VERTICALI: 1-Carena; 2- Udine; 3- Base; 4- Oro; 5- Remoto; 6- Domani; 7- Gitana; 8- Salam; 9- Filo; 10- Mae